Le guide di InterZeus
Come usare smartphone Android
come modem


Un'esigenza molto comune (e forse sarà capitato anche a voi) è quella di trovarsi in giro con il proprio tablet o latpop e di aver disperatamente bisogno di collegarsi ad Internet.
Fortunatamente è possibile condividere la connessione Internet del proprio smartphone Android con altri dispositivi in maniera piuttosto semplice, tramite cavo o con il Wi-Fi: tutto quello di cui avete bisogno è un cellulare connesso a internet.
Tuttavia, prima di spiegarvi come fare, precisiamo che alcuni operatori potrebbero applicare costi aggiuntivi.


Tethering USB: come usare lo smartphone come modem col cavo
Per eseguire il "Tethering", ossia la condivisione della connessione Internet, non c'è bisogno di nessuna app aggiuntiva: tutto quello di cui avete bisogno è incluso nel vostro smartphone.
Per prima cosa collegate con un cavetto USB lo smartphone al laptop/tablet, quindi aprite le "Impostazioni" (cliccate sull'icona con l'ingranaggio), selezionate la voce "Tethering e Router Wi-Fi" e abilitate il "Tethering USB":

Tenete presente che la procedura e la voce del menù potrebbe leggermente variare da smartphone a smartphone.

Router Wi-Fi: come usare lo smartphone come router senza fili
Se non avete dietro un cavo USB, non volete usare un cavo USB oppure volete connettere più dispositivi al vostro smartphone, la soluzione è il "Router Wi-Fi".
Grazie a questa modalità il vostro smartphone si trasforma in un vero e proprio router, al quale potete connettere laptop, tablet e quant'altro (anche contemporaneamente) per navigare sfruttando la connessione del cellulare.
Anche in questo caso, la prima cosa da fare è aprire le "Impostazioni" (cliccate sull'icona con l'ingranaggio), selezionate la voce "Tethering e Router Wi-Fi" e cliccate su "Router Wi-Fi":

Abilitare il Router Wi-Fi:

Tenete presente che la procedura e la voce del menù potrebbe leggermente variare da smartphone a smartphone.
E' anche possibile personalizzare le impostazioni della rete senza fili che viene generata. Aprendo il menù (in alto a destra):

E' possibile personalizzare la configurazione:

E il timeout (dopo quanti minuti di inattività lo smartphone deve sospendere la connessione):

Una volta abilitato il Router Wi-Fi, dal PC o dal tablet vedrete la rete che avete creato dallo smartphone come una qualsiasi rete wireless, alla quale potrete connettervi digitando la password che avete impostato.


Condividi con:
WhatsApp facebook Twitter Google+ EMail


Questo sito utilizza cookies tecnici (che richiedono l'informativa ma non il consenso dell'utente) e cookies di profilazione di terze parti (che richiedo il consenso dell'utente).
I cookies tecnici sono necessari per eseguire le funzionalità di base del sito. I cookies di profilazione di terze parti sono utilizzati per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookies clicca quì.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies di profilazione di terze parti.